nella Francia del Nord

spiagge nere

senz’acqua per lunghi tratti

gabbiani che ti rubano il pane

vento, tanto vento

che spazza ogni cosa

anche l’anima,

giorni di pioggia

senza mai fermarsi

e negozianti sorridenti avvolti nei cappotti

ho incontrato il passato

che scorreva via veloce dalla mente

ho incontrato la pazienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...