un mondo

Blog1957

c’è un mondo sospeso

dove non entra il presente

non piace la fretta

e nemmeno

la paura,

di pochi

il privilegio

d’esser veri e spontanei

nella loro lotta

al quotidiano,

qui invece

fanno a gara a fingere

si sbranano

e poi corrono a pregare

e a votare.

View original post