vita di città

prigionieri di noi stessi

e del respiro

viviamo ormai come insetti

sulle sedie e sui tavoli

e ci affacciamo

spostando di poco le tende,

lì abita un poeta

non si vedeva prima

figuriamoci adesso

scrive e a volte dipinge

ma la sua vita da rinchiuso

è libertà.

Una risposta a "vita di città"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...