tu adesso

sono sempre i primi pensieri

che s’infilano

nel risveglio dal sonno

forse ingrati

o forse piacevoli,

i tuoi fiori ovunque

a profumare

i miei libri e i miei quadri impolverati

per non cancellare del tutto

dimenticare,

occhi nello specchio

poco rimmel

e via per il giorno che aspetta fuori

con niente in tasca

e tanti rimpianti.

Una risposta a "tu adesso"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...