decadenza

il Blog

e mi guardo

le rughe

sottili vicino agli occhi

e alle finestre

spalancate

con le stanze vuote,

l’amore

ha colpito forte

nei suoi giorni belli

il barocco

è decaduto sotto le scelte

del tempo,

scellerato

il declino voluto

e la pelle lasciata invecchiare

lungo l’acqua

che scorre

inesorabile.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...