cosa scrivo

cosa scrivo dell’addio

che più mi ha fatto male

che più mi ha segnato

perché farlo

ormai,

il bello sono i papaveri rossi

che nascono

e crescono lungo i bordi della strada

nell’erba liberi

fantastici,

altri seni caldi

ho toccato

e sempre era vento che passava

asciugava la mente

e andava,

che mattina oggi

con i pantaloni bianchi

e l’amore lontano

oltre il volante

e il freno a mano.

3 risposte a "cosa scrivo"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...